Pubblica un annuncio di lavoro

Cosa fa un
Commercialista?

Clicca qui per vedere tutti gli annunci per Commercialista su neuvoo.it.
Altri nomi utilizzati per questa posizione: Dottore Commercialista, Revisore Contabile, Ragioniere Commercialista, Esperto Contabile

Descrizione

Il Dottore Commercialista è un professionista laureato in discipline economiche, aziendali, fiscali o finanziarie, iscritto in un apposito ordine professionale, con competenze in materia di ragioneria, contabilità, fisco, diritto commerciale, diritto tributario e diritto del lavoro e col compito di redigere redditi e bilanci di aziende e cittadini privati. Un Dottore Commercialista ha le stesse competenze di un ragioniere commercialista e di un esperto contabile, ma a differenza di questi ultimi dispone di una laurea magistrale, in economia politica (Economia e commercio in Italia) oppure in economia aziendale.[1]


Il Commercialista svolge un’attività di servizio e consulenza a imprese o privati per quanto concerne adempimenti fiscali (ad esempio la compilazione della dichiarazione dei redditi), contabili (ad esempio la tenuta della contabilità e la redazione dei bilanci), diritto societario (ad esempio la costituzione di una società o la definizione dello statuto), diritto fallimentare e del lavoro.[2]


Egli è inoltre insieme al notaio una delle prime figure di riferimento alla quale il giovane che si vuole mettere in proprio si rivolge per dare un assetto fiscalmente e giuridicamente corretto alla propria nuova attività. In questo caso, molto spesso, il Commercialista funge anche da consulente all'aspirante neo-imprenditore sulle possibilità o meno di successo della nuova micro impresa.[3]

Principali Responsabilità

Ecco una lista parziale di alcuni dei compiti più comuni per un Commercialista.


  • Prestare consulenze alle aziende in campo fiscale-tributario:
  • informare il cliente sulle variazioni normative e consigliare strategie fiscali;
  • controllare il bilancio d’esercizio e le situazioni infra annuali;
  • seguire la redazione della dichiarazione dei redditi.
  • Supportare le aziende clienti nelle fasi di start up o di riorganizzazione:
  • raccogliere e analizzare le richieste del cliente in merito all'idea di start-up o di riorganizzazione aziendale;
  • valutare le prospettive di sviluppo dell’impresa nascente;
  • raccogliere le informazioni fiscali e del settore di appartenenza che possono essere applicate all'azienda cliente;
  • individuare le condizioni fiscali-tributarie, organizzative e legali più idonee al cliente;
  • elaborare la proposta di assetto fiscale, organizzativo, legale adeguato alla specifica situazione;
  • effettuare il trattamento delle operazioni previdenziali;
  • espletare gli adempimenti amministrativi necessari;
  • Tenere la contabilità del cliente:
  • eseguire le registrazioni contabili;
  • gestire le operazioni fiscali e previdenziali;
  • redigere la Dichiarazione dei redditi;
  • redigere il Bilancio d’esercizio;
  • elaborare i resoconti sulla situazione fiscale aziendale;
  • Pianificare ed eseguire le dichiarazioni dei redditi per le persone fisiche:
  • analizzare la situazione economico finanziaria del cliente;
  • pianificare la dichiarazione fiscale del cliente che permetta di ridurre il prelievo fiscale e che ne tuteli il patrimonio;
  • redigere la Dichiarazione dei redditi.
  • Rappresentare imprese ed enti davanti agli organi della giurisdizione tributaria:
  • predisporre la documentazione necessaria a dimostrare la situazione tributaria dell’azienda cliente;
  • presentare alle commissioni tributarie interessate la situazione dell’azienda cliente;
  • difendere l’operato e gli interessi del cliente.
    • Effettuare la valutazione delle aziende:
    • raccogliere tutta la documentazione relativa all'azienda di cui deve effettuare la valutazione;
    • eseguire la stima del valore aziendale.

Attività Quotidiane

  • Prestare consulenze alle aziende in campo fiscale-tributario,
  • Supportare le aziende clienti nelle fasi di start up o di riorganizzazione.
  • Tenere la contabilità del cliente.
  • Pianificare ed eseguire le dichiarazioni dei redditi per le persone fisiche.
  • Rappresentare imprese ed enti davanti agli organi della giurisdizione tributaria.
  • Effettuare le pianificazioni budgetarie.
  • Eseguire la valutazione dei beni per la successione.
  • Eseguire la consulenza sugli investimenti di piccoli risparmiatori.
Stipendio
35 734 €

Lo stipendio medio per Commercialista è 35 734 € all'anno o 18 € all'ora. Questo è circa 2.2 volte di più dello stipendio medio del paese. Gli stipendi per questa posizione partono da 25 000 € e per professionisti con esperienza arrivano fino a 50 000 € Questi risultati sono basati su 56 stipendi estratti dalle descrizioni degli annunci di lavoro.

35 734 €
50 000 €
25 000 €
Competenze e Qualifiche Richieste
  • Eccellenti doti comunicative:
  • comunicare chiaramente, sia in forma orale che scritta, al fine di interagire efficacemente con clienti e colleghi;
  • essere in grado di spiegare le varie procedure ai clienti, semplificando il linguaggio tecnico;
  • redigere la documentazione necessaria in modo dettagliato ed accurato.
  • Grande attenzione ai dettagli:
  • analizzare documenti, fatture ed informazioni finanziarie;
  • operare con precisione, minimizzando gli errori e ponendo una costante attenzione alla qualità e al controllo dei risultati del lavoro.
  • Eccellenti abilità matematiche:
  • saper svolgere operazioni di contabilità generale;
  • saper svolgere operazioni di contabilità analitica e di gestione.
  • Eccellenti abilità organizzative e di gestione del tempo:
  • lavorare con più clienti contemporaneamente;
  • rispettare le scadenze.
  • Abilità informatiche:
  • utilizzare software di contabilità tributaria e fiscale;
  • conoscere i sistemi informatizzati all'avanguardia disponibili.
  • Autocontrollo-Gestione dello stress:
  • mantenere un adeguato controllo emotivo;
  • mantenere la concentrazione anche sotto pressione o in situazioni incerte o impreviste.
  • Orientamento al cliente/utente:
  • saper anticipare, riconoscere e soddisfare le esigenze del cliente.
  • Alti livelli di onestà ed integrità.

Per esercitare la professione di Dottore Commercialista è necessaria la laurea in Economia e Commercio integrata da tre anni di praticantato presso lo studio di un Dottore commercialista iscritto all'Albo per poter sostenere il relativo esame di abilitazione alla professione. Possono accedere all'Esame di stato di abilitazione alla professione di Dottore commercialista esclusivamente coloro che siano in possesso, oltre che della laurea anche del Certificato di compimento del tirocinio, rilasciato dal Consiglio dell'Ordine professionale competente.


Superato l'esame di Stato, chi intende esercitare la professione deve iscriversi all'Albo professionale presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del circondario di residenza o domicilio. Qualora il periodo di praticantato venga svolto presso un Dottore Commercialista anche iscritto al Registro dei Revisori Contabili, una volta superato l’esame per l'iscrizione all'Albo dei Dottori Commercialisti si è abilitati anche a essere iscritti al Registro dei Revisori Contabili. Ogni provincia ha un suo Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.


Le attività di ingresso svolte da un Praticante Commercialista sono prettamente operative. Una volta superato l'esame di Stato, questi acquisisce la qualifica di “Abilitato Dottore commercialista” e dopo l'iscrizione all'Ordine di “Dottore Commercialista”. A questo punto può iniziare un'attività in proprio. Sovente, tuttavia, continua a lavorare, con Partita Iva, presso lo studio nel quale ha svolto il tirocinio, fino a che l'esperienza acquisita ed il portafoglio clienti sono tali da consentirgli di mettersi in proprio o associarsi ad altri professionisti. In generale, acquisite le basi per l'esercizio della professione, l'attività tende a specializzarsi su contenuti specifici. La carriera può evolvere con l'assunzione presso aziende private o pubbliche con funzioni di responsabilità o con l’apertura di un'attività in proprio, non in forma associata.[4]

Offerte di Lavoro
Al momento ci sono 1347 offerte di lavoro per la posizione di Commercialista su neuvoo.it. Qui sotto puoi trovare la lista degli annunci disponibili per le aree metropolitane più popolate in Italia
Referenze