Pubblica un annuncio di lavoro

Cosa fa un
Community Manager?

Clicca qui per vedere tutti gli annunci per Community Manager su neuvoo.it.
Altri nomi utilizzati per questa posizione: Social Media Manager

Descrizione

Il Community Manager è un addetto alla gestione di una comunità virtuale, con i compiti di progettarne la struttura e di coordinarne le attività.[1] Questi professionisti sono il volto di un'azienda e creano e curano tutto il contenuto condiviso sulle piattaforme dei social media (ad esempio Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, e Snapchat) e nei blog.


I Community Manager interagiscono con clienti e membri chiave all'interno della comunità. Vengono anche detti Social Media Manager, anche se di solito questi ultimi sono più specializzati nell'analisi e pianificazione strategica dei social media. A questo proposito, i Social Media Manager analizzano la presenza online di un marchio, discutono le loro osservazioni con altri dipartimenti e formulano raccomandazioni per migliorare le comunicazioni online. D'altra parte, come il loro titolo implica, i Community Manager sono più orientati alla comunità, il che significa che saranno più focalizzati sulle risposte ai commenti, alle domande e alle denunce dei clienti, nonché alla creazione di relazioni tra seguaci esistenti e futuri; di solito agiscono in conformità con strategie e procedure create dal Social Media Manager.


Entrambi i ruoli hanno le stesse responsabilità nel servizio al cliente e nell'interazione con i seguaci, ma con diversi obiettivi; mentre i Community Manager promuovono la conoscenza del marchio, i Social Media Manager dedicano il proprio impegno per aumentare il numero di seguaci.

Principali Responsabilità

Ecco una lista parziale di alcuni dei compiti più comuni per un Community Manager.


  • Contribuire allo sviluppo delle strategie di marketing online di un'azienda:
  • assicurare che il contenuto condiviso sia coerente con le strategie prestabilite dal brand;
  • incrementare la presenza sui social media;
  • monitorare l'attività online delle compagnie concorrenti per valutarne l'impatto e l'influenza;
  • collaborare con i dipartimenti di sviluppo del prodotto, vendite, marketing e pubblicità per rimanere aggiornati sui nuovi prodotti e le relative caratteristiche;
  • raccogliere e riportare i feedback ai relativi dipartimenti.
    • Gestire gli account dell'azienda sui social media:
    • sviluppare e mantenere un calendario editoriale dei contenuti dei social media, evidenziando le date importanti da considerare per la generazione di contenuti e assicurare che tali contenuti siano rilevanti, coinvolgenti e pubblicati regolarmente;
    • ricercare ed analizzare le abitudini e le preferenze del pubblico di riferimento;
    • creare, personalizzare e monetizzare i post nelle varie piattaforme sociali facendo riferimento alle preferenze e agli interessi del pubblico di destinazione per ottenerne l'empatia;
    • collaborare con i Graphic Designers nella creazione dei contenuti visivi (foto e video) da condividere sui social network;
    • pianificare ed eseguire campagne di comunicazione.
    • Promuovere un senso di comunità intorno al marchio, costruendo rapporti con la comunità:
    • coinvolgere fan e followers interagendo con loro;
    • monitorare le principali conversazioni online e gli eventi per assicurare l'effettiva partecipazione e rappresentazione della società;
    • misurare il livello di interazione con la comunità;
    • rispondere a domande, commenti e richieste degli utenti in modo tempestivo, raccogliendo informazioni da altri dipartimenti quando necessario;
    • individuare opportunità di collaborazione con partner influenti nel settore.
    • Monitorare il successo delle campagne ed analizzare dati relativi alla comunità e i social media:
    • preparare rapporti settimanali e mensili dettagliati sull'attività dei social media;
    • monitorare ogni profilo dell'azienda e registrare l'incremento o la diminuzione dei followers;
    • monitorare le interazioni degli utenti come like, commenti e condivisioni, utilizzando strumenti di analisi.
    • Indirizzare il traffico verso sito e blog dell'azienda per aumentare la visibilità del marchio:
    • pubblicare contenuti rilevanti, come le visite al blog, regolarmente;
    • aggiornare le pagine del sito web per assicurare che siano visualizzate le informazioni più aggiornate;
    • garantire un'interazione efficace tra sito web, blog e social media.
    • Mantenersi aggiornati sugli strumenti relativi ai social media e le pratiche più attuali.

Attività Quotidiane

  • Creare contenuti rilevanti e coinvolgenti.
  • Raccogliere feedback degli utenti e garantire che i dipartimenti adeguati si occupino delle loro richieste.
  • Monitorare e riportare l'attività sui social media.
Stipendio
29 333 €

Lo stipendio medio per Community Manager in Italia è 29 333 € all'anno o 15 € all'ora. Questo è circa 1.8 volte di più dello stipendio medio del paese. Gli stipendi per questa posizione partono da 21 000 € e per professionisti con esperienza arrivano fino a 41 000 € Questi risultati sono basati su 3 stipendi estratti dalle descrizioni degli annunci di lavoro.

29 333 €
41 000 €
21 000 €
Differenza nello stipendio in base alla località
Competenze e Qualifiche Richieste
  • Eccezionale creatività per produrre contenuti originali, accattivanti e coinvolgenti.
  • Eccezionali capacità interpersonali e comunicative:
  • comunicare chiaramente, soprattutto in forma scritta, al fine di instaurare e sviluppare relazioni con la comunità online;
  • avere abilità linguistiche e ortografiche impeccabili;
  • dimostrare grande abilità nel customer service per anticipare le esigenze dei clienti e sviluppare strategie personalizzate per interagirvi;
  • avere una personalità amichevole e socievole al fine di instaurare interazioni positive con i followers;
  • ascoltare attentamente le richieste e le domande dei followers in modo da poterle soddisfare;
  • saper mantenere la calma nell'interazione con followers arrabbiati o aggressivi;
  • saper lavorare in squadra.
  • Eccellenti capacità organizzative e di gestione del tempo:
  • pianificare il lavoro stabilendo le priorità ed ottimizzando i tempi;
  • essere multitasking; saper lavorare sia in modo autonomo che in squadra, in ambienti dinamici;
  • essere versatile, flessibile ed in grado di affrontare le diverse priorità;
  • imparare ed adattarsi velocemente;
  • saper stabilire efficacemente priorità e responsabilità.
  • Capacità di analisi e problem-solving:
  • leggere ed interpretare correttamente le informazioni;
  • identificare e risolvere i problemi tempestivamente.
  • Eccezionali abilità informatiche:
  • essere altamente qualificati in Microsoft Suite, foglii di calcolo e software di editing fotografico, nonché strumenti di gestione dei social media.

Oltre alle competenze elencate in precedenza, i Community Manager devono avere una conoscenza approfondita e una comprensione delle tecniche di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), nonché una dimostrata capacità di interpretare il traffico del sito web.


I Community Manager sono generalmente laureati in Marketing, Comunicazione o materie umanistiche.


Il Community Manager può trovare impiego in agenzie di comunicazione, aziende o enti, come consulente, freelance o libero professionista, oppure esercitare l'attività di lavoratore autonomo anche a distanza.


Infine, il lavoro dei Community Manager viene di solito svolto al di là dei regolari orari d'ufficio in quanto questi professionisti devono essere sempre disponibili per interagire con il pubblico e rispondere domande e reclami.

Offerte di Lavoro
Al momento ci sono 301 offerte di lavoro per la posizione di Community Manager su neuvoo.it. Qui sotto puoi trovare la lista degli annunci disponibili per le aree metropolitane più popolate in Italia
Referenze