Pubblica un annuncio di lavoro

Cosa fa un
Tecnico Informatico?

Clicca qui per vedere tutti gli annunci per Tecnico Informatico su neuvoo.it.
Altri nomi utilizzati per questa posizione: Specialista di supporto tecnico, Informatico, Ingegnere Informatico, Tecnico IT

Descrizione

Un Tecnico Informatico si occupa principalmente di fornire un supporto su tutto ciò che riguarda le apparecchiature informatiche. Si occupa della messa in opera, la manutenzione ordinaria e l'eventuale ripristino in caso di guasto di computer e altri dispositivi.


Il Tecnico Informatico può ricoprire diversi ruoli: dal semplice supporto tecnico fornito al personale, fino alla gestione del sistema informativo. L'estrema varietà delle mansioni è una caratteristica tipica di questa professione.


Questa figura lavora in aziende ed enti, pubblici o privati, che non si occupano prettamente di informatica e che, proprio per questo, hanno bisogno di un tecnico specializzato sia per l'assistenza al personale che utilizza il computer sia per l'analisi e l'automazione dei sistemi informativi, ad esempio, all'interno di imprese dotate di processi produttivi informatizzati. Il Tecnico informatico infatti deve analizzare attentamente tali processi e, successivamente, individuare le strumentazioni informatiche più adeguate. E’ suo compito fornire formazione, supporto ed assistenza al personale non tecnico della società o dell'ente per cui lavora: può, ad esempio, organizzare corsi per addestrare all'uso degli strumenti informatici. Questa figura, se opera in una società di piccole dimensioni, può essere incaricata di progettare e gestire la rete locale ed eventualmente realizzare e gestire il sito web dell'azienda.


Il Tecnico informatico deve inoltre evitare l'obsolescenza delle apparecchiature hardware e dei pacchetti software (con particolare attenzione alla difesa dai virus informatici) ed è direttamente coinvolto nella scelta degli aggiornamenti da fare, dovendo curare a volte in prima persona l'approvvigionamento degli stessi materiali da sostituire.[1]

Principali Responsabilità

Ecco una lista parziale di alcuni dei compiti più comuni per un Tecnico Informatico.


  • Installare e configurare nuove tecnologie ad uso dell'azienda, come hardware, sistemi operativi e programmi o applicazioni.
  • Eseguire la manutenzione ordinaria di hardware e sistemi informatici.
  • Fornire assistenza al personale dell'azienda o ai clienti che riscontrano problematiche in ambito informatico:
  • risolvere il problema;
  • spiegare il problema ai membri dello staff o al cliente.
  • Risolvere i problemi di sistemi e applicazioni:
  • eseguire la diagnostica su hardware o software difettosi;
  • trovare ed applicare soluzioni per ogni problematica.
  • Sostituire le parti danneggiate dell'hardware, quando necessario:
  • ordinare i componenti necessari.
  • Scrivere rapporti sullo stato di tutti gli hardware e software dell'azienda.
  • Applicare e verificare il funzionamento di nuove applicazioni o sistemi operativi:
  • Informarsi sulle nuove applicazioni e sistemi operativi disponibili;
  • eseguire test di verifica prima di applicare i suddetti;
  • valutare le nuove applicazioni o sistemi operativi;
  • installarli su tutti i sistemi informatici dell'azienda.
  • Installare profili, email ed emettere pass di accesso per i nuovi impiegati, fornire assistenza per ogni problematica relativa alle password.
  • Eseguire i controlli di sicurezza su tutti i sistemi.
  • Eseguire test di sicurezza elettrica su tutti i sistemi.

Attività Quotidiane

  • Verificare lo stato di tutti i sistemi informatici e hardware.
  • Rispondere alle richieste di assistenza di clienti e membri dello staff.
  • Installare e configurare nuovi sistemi e hardware.
  • Eseguire rapporti sullo stato di sistemi e hardware.
  • Sostituire gli hardware danneggiati.
  • Risolvere i problemi dei software.
  • Testare, valutare e conoscere nuove tecnologie ed aggiornamenti.
Stipendio
29 000 €

Lo stipendio medio per Tecnico Informatico è 29 000 € all'anno o 15 € all'ora. Questo è circa 1.8 volte di più dello stipendio medio del paese. Gli stipendi per questa posizione partono da 20 000 € e per professionisti con esperienza arrivano fino a 41 000 € Questi risultati sono basati su 3 stipendi estratti dalle descrizioni degli annunci di lavoro.

29 000 €
41 000 €
20 000 €
Differenza nello stipendio in base alla località
Competenze e Qualifiche Richieste
  • Eccezionale conoscenza di hardware e sistemi informatici:
  • essere in grado di capire l'interazione tra i componenti hardware;
  • comprendere le basi della programmazione e delle funzioni dei software.
  • Eccellenti abilità di analisi e di risoluzione dei problemi:
  • avere un approccio logico ed analitico alla risoluzione dei problemi:
  • curare i dettagli;
  • trovare soluzioni ai problemi pensando fuori dagli schemi.
  • Buone capacità di comunicazione:
  • avere buona capacità di ascolto e di indagine per poter comprendere le problematiche spiegate da persone prive di competenze tecniche;
  • avere ottime maniere nel parlare con i clienti di persona o al telefono;
  • essere in grado di spiegare le problematiche a collaboratori, membri dello staff o clienti, in modo conciso, tramite un linguaggio comune.
  • Ottime capacità di lavorare in squadra:
  • saper aiutare i collaboratori, quando necessario;
  • lavorare su grandi progetti a stretto contatto con i propri collaboratori.
  • Avere buona memoria per poter ricordare specifiche e procedure riguardanti hardware e sistemi informatici.
  • Eccellente gestione del tempo e capacità di lavorare sotto pressione:
  • essere in grado di lavorare in ambienti stressanti;
  • valutare i problemi in modo tempestivo;
  • rispettare le scadenze.
  • Ottime capacità di servizio al cliente.

Per diventare Tecnico Informatico è preferibile possedere una laurea triennale in discipline scientifiche, come ingegneria elettronica o informatica, informatica e tecnologie informatiche, purché integrata con una serie di corsi di specializzazione. Per esercitare al meglio questa professione è necessario un buon bagaglio di esperienza tecnica, di conseguenza possono risultare utili stage di formazione al fianco di Tecnici Informatici più esperti. Anche ottenere una certificazione Eucip a livello base può costituire titolo preferenziale.


il Tecnico informatico deve avere una buona visione dei processi aziendali per poterli informatizzare al meglio. Deve essere inoltre costantemente aggiornato sugli strumenti informatici disponibili per individuare quelli più adatti alle esigenze della struttura per cui lavora e deve avere buone capacità relazionali per comprendere bene le esigenze del personale non tecnico e per condurre efficacemente i corsi di formazione. Egli deve anche possedere un buon livello di cultura generale e buona padronanza dell'inglese tecnico, essere in grado di documentare in maniera opportuna il proprio operato, avere ottime capacità di lavoro autonomo ma anche, se inserito in un team di tecnici, saper interagire costruttivamente con gli altri elementi del gruppo. Infine, vista la continua evoluzione del settore in cui opera e la molteplicità delle aree tecniche che copre, deve avere grande propensione all'aggiornamento.[2]


Un elemento fondamentale del lavoro di un Tecnico Informatico è la capacità di essere il più veloce possibile. Essere la persona incaricata della manutenzione delle attrezzature di un'azienda implica una certa rapidità nell'eseguire i propri compiti, specialmente se il malfunzionamento dei computer provoca ritardi nello svolgimento delle attività. Lo stesso vale per l'assistenza ai clienti, in quanto anche in questo caso la risoluzione dei problemi deve avvenire nel minor tempo possibile.


Il lavoro del Tecnico Informatico comporta alcuni potenziali rischi per la salute derivanti dall'operare seduti davanti ad un computer per molte ore al giorno.

Offerte di Lavoro
Al momento ci sono 2123 offerte di lavoro per la posizione di Tecnico Informatico su neuvoo.it. Qui sotto puoi trovare la lista degli annunci disponibili per le aree metropolitane più popolate in Italia
Referenze