Pubblica un annuncio di lavoro

Cosa fa un
Tutor?

Clicca qui per vedere tutti gli annunci per Tutor su neuvoo.it.
Altri nomi utilizzati per questa posizione: Assistente Didattico

Descrizione

I Tutor utilizzano le loro conoscenze e competenze in un'area specifica per insegnare agli studenti al di fuori di una classe. Nella maggior parte delle istituzioni accademiche, quella del Tutor è considerata un'attività extra-curricolare. I Tutor possono insegnare sia a studenti singoli che a piccoli gruppi, in base alla domanda.


I Tutor lavorano in scuole medie, centri di formazione professionale, scuole superiori, ma anche università e collegi, per assistere gli studenti che incontrano difficoltà in una certa materia. Possono anche lavorare su base indipendente dando lezioni private a casa propria o presso le abitazioni degli studenti.

Principali Responsabilità

Ecco una lista parziale di alcuni dei compiti più comuni per un Tutor.


  • Dare lezioni private a studenti singoli o gruppi:
  • migliorare il loro rendimento scolastico tramite lo studio e la pratica;
  • rivedere le lezioni tenute in classe;
  • discutere test, risolvere problemi e controllare i compiti;
  • fornire spiegazioni chiare e concise;
  • rispondere alle domande in modo chiaro e deciso;
  • valutare i progressi degli studenti;
  • gratificare gli studenti tramite feedback positivi.
  • Sviluppare approcci alternativi per gli studenti che presentano difficoltà:
  • identificare le esigenze personali degli studenti e rispondere al loro stile e alle loro capacità;
  • aiutare studenti e genitori con strategie alternative e e fornire assistenza aggiuntiva con l'assegnazioni di compiti e progetti giornalieri, se necessario.
  • Pianificare le sessioni di tutoraggio:
  • programmare appuntamenti con studenti e genitori;
  • preparare lezioni adeguate a soddisfare le esigenze e gli obbiettivi degli studenti;
  • ricercare e consigliare libri di testo o altro materiale didattico.
  • Organizzare il tutoring in modo da assicurare il massimo rendimento:
  • collaborare con scuole e biblioteche per utilizzarne le attrezzature.
  • Tenere nota degli argomenti discussi durante le lezioni e dei progressi degli studenti:
  • discutere i progressi degli studenti con genitori ed insegnanti;
  • scrivere e consegnare alla scuola rapporti sui progressi degli studenti, se necessario.
  • Utilizzare una varietà di tecniche e metodi didattici.

Attività Quotidiane

  • Rivedere materiale scolastico e appunti per pianificare e preparare le lezioni.
  • Verificare le esigenze e le difficoltà individuali degli studenti.
  • Adattare le lezioni allo stile di apprendimento dello studente.
  • Spiegare concetti difficili e complessi in modo chiaro e conciso.
  • Tenere nota delle lezioni e presentare rapporti scritti quando richiesto.
  • Discutere lezioni e progressi degli studenti con genitori e insegnanti.
Stipendio
28 355 €

Lo stipendio medio per Tutor in Italia è 28 355 € all'anno o 15 € all'ora. Questo è circa 1.8 volte di più dello stipendio medio del paese. Gli stipendi per questa posizione partono da 20 000 € e per professionisti con esperienza arrivano fino a 40 000 € Questi risultati sono basati su 21 stipendi estratti dalle descrizioni degli annunci di lavoro.

28 355 €
40 000 €
20 000 €
Differenza nello stipendio in base alla località
Competenze e Qualifiche Richieste
  • Ottime conoscenze e competenze nella materia insegnata:
  • comprendere e spiegare principi semplici e complessi.
  • Ottime capacità interpersonali e comunicative:
  • comunicare in modo chiaro e sicuro, sia in forma orale che scritta, al fine di dare istruzioni dettagliate agli studenti;
  • avere tatto, pazienza e buon senso nel comunicare con studenti e genitori, per mantenere rapporti collaborativi ed efficaci;
  • saper ascoltare ed essere in grado di identificare facilmente le difficoltà e le esigenze degli studenti (di apprendimento o comportamentali).
  • Forte senso di empatia e compassione:
  • dimostrare sensibilità verso le esigenze individuali degli studenti;
  • dimostrare la capacità di prendersi cura degli altri;
  • saper lavorare in un ambiente multiculturale, dimostrando considerazione e rispetto nei confronti di studenti e famiglie di diverse culture, formazione ed estrazione sociale.
  • Eccellenti doti organizzative:
  • ricercare materiale e lezioni svolte in classe;
  • preparare lezioni per completare le attività svolte in classe;
  • organizzare attività di studio ed esercizi per massimizzare l'apprendimento;
  • essere in grado di lavorare con numerosi studenti contemporaneamente.
  • Grande creatività, iniziativa, flessibilità e reattività e capacità di leadership:
  • adattarsi facilmente alle diverse esigenze;
  • usare creatività ed immaginazione per sviluppare nuove idee e trovare nuove soluzioni ai problemi;
  • essere in grado di instaurare delle relazioni insegnante-studente sane, e stabilire una disciplina positiva.
  • Forti competenze tecnologiche e capacità di applicarle come strumento didattico per supportare l'apprendimento.
  • Alti livelli di onestà, integrità ed affidabilità.

Le opportunità di lavoro per i Tutor sono molteplici solitamente durante l'anno scolastico, presso scuole medie, centri di formazione professionale, scuole superiori, ma anche università e collegi.


Generalmente quello del Tutor è un lavoro svolto (in modo volontario) da studenti di scuole superiori e università che desiderano ottenere crediti scolastici aiutando i propri compagni o studenti più giovani, con lo studio. Essendo un'attività svolta per lo più part-time, i Tutor possono dedicare comunque il tempo necessario ai propri studi ed attività personali. I Tutor di solito eccellono nella materia che insegnano e, quindi, possiedono le conoscenze necessarie per impartire lezioni in un ambiente piuttosto informale.


Molti istituti scolastici assumono Tutor per programmi speciali ideati per aiutare altri studenti a migliorare i propri voti o prepararsi per gli esami. Lavorare come Tutor è un ottimo modo per gli studenti, di ottenere esperienza e rafforzare le proprie abilità, cosa che tornerà loro utile nella futura ricerca di lavoro.


Generalmente i Tutor lavorano dopo scuola. In base al numero di studenti di cui si occupano, alle esigenze di questi ultimi, ed al numero di lezioni da svolgere per ottenere i risultati prefissati, possono dover lavorare di sera o nei weekend.

Offerte di Lavoro
Al momento ci sono "9048" offerte di lavoro per la posizione di Tutor su neuvoo.it. Qui sotto puoi trovare la lista degli annunci disponibili per le aree metropolitane più popolate in Italia